Pubblicità su LinkedIn.

Se scopri che il tuo marchio B2B è cresciuto il più possibile con gli annunci di Facebook, ma vuoi fare di più con gli annunci di LinkedIn.

Le persone tendono a dedicare meno tempo e più attenzione su LinkedIn rispetto a Facebook, dove potrebbero semplicemente voler recuperare il ritardo o vedere cosa sta succedendo con i loro amici. Sia che gli utenti di LinkedIn desiderino avere una conversazione specifica o siano stati invitati via e-mail ad accettare una richiesta di connessione, tendono ad accedere al sito per uno scopo specifico.

Ciò significa due cose diverse per gli inserzionisti di LinkedIn. I tuoi annunci LinkedIn devono essere proprio lì. Non è necessario scrivere post lunghi per attirare le persone nel tuo annuncio o nella tua copia. E il tuo annuncio non satura completamente il tuo pubblico dopo soli 3-10 giorni. Se esegui contenuti su LinkedIn, può vivere abbastanza bene lì per circa un mese senza bisogno di un aggiornamento.

Mentre Facebook è già quasi fuori portata, LinkedIn è una delle poche piattaforme social che incoraggia effettivamente gli utenti a creare e pubblicare contenuti sul proprio sito e garantisce che vengano visti e condivisi. LinkedIn non è molto anticipatore nei dati sull'attività degli utenti, ma segnala che, in media, le persone trascorrono 30-40% in più sul feed di notizie di LinkedIn nel 2018 rispetto agli anni precedenti.

LinkedIn è la rete più facile al mondo da diffondere rapidamente. Questo perché ogni volta che qualcuno commenta, condivide o si collega a un post di LinkedIn, viene immediatamente inviato a una parte della sua rete. Più persone sono interessate e coinvolte con i tuoi contenuti, più lontano arriveranno organicamente.

Pubblicità su LinkedIn. uno

 

Aziende che dovrebbero prendere in considerazione gli annunci Linkedin

La pubblicità su LinkedIn non è per tutti. La più grande lamentela sugli annunci di LinkedIn è che sono costosi, con una media di $ 6-9 per clic. In alcuni casi, il prezzo può arrivare fino a $ 20 per clic. Devi avere un funnel molto efficiente o guadagnare molti soldi dal back-end per giustificare questo costo. Questo fattore da solo priva molte aziende della pubblicità su LinkedIn. Questo potrebbe essere uno spreco di denaro.

Tre diversi segmenti rendono gli inserzionisti LinkedIn ideali:

Cavi con un'elevata durata. Pubblicità su LinkedIn.

Gli annunci LinkedIn sono ottimi per le aziende che generano lead con una durata elevata. Per illustrare questo, chiudere un accordo con un cliente di $ 15.000 o più è considerato una durata elevata. Questo è principalmente per i marchi B2B, ma ci sono sicuramente casi d'uso B2C per questo.

Servizi finanziari e marchi come AmEx e Visa, due grandi inserzionisti su LinkedIn, stanno beneficiando del marketing sulla piattaforma. Credo che anche i marchi commerciali e residenziali e i servizi immobiliari che portano grandi guadagni e grandi commissioni possano avere successo sulla piattaforma.

In un altro esempio B2C, Mercedes-Benz ha condotto uno studio interessante in cui ha dimostrato di poter vendere auto a dirigenti con annunci display LinkedIn e sponsorizzare InMail.

Pubblicità su LinkedIn. 13

 

Mentre il B2B è la prima cosa che viene in mente su LinkedIn, AJ evidenzia il reclutamento come il perfetto caso d'uso B2C per la pubblicità su LinkedIn.

AJ stima che solo gli utenti 4% -8% siano disposti a condividere i loro titoli di lavoro e le aziende esatti sui loro profili Facebook personali. D'altra parte, tutte queste informazioni vengono immediatamente condivise quando le persone si iscrivono a LinkedIn.

LinkedIn ha recentemente annunciato di avere 630 milioni di membri, di cui 200 milioni dal solo Nord America. I 95% del pubblico globale di LinkedIn sono professionisti molto apprezzati. Altre statistiche hanno mostrato che gran parte della popolazione è aperta a cambiamenti di carriera in qualsiasi momento e LinkedIn è la rete per coloro che cercano attivamente un nuovo lavoro. Pubblicità su LinkedIn.

Qualsiasi azienda che cerca di entrare nel reclutamento di colletti bianchi dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di inserire annunci su LinkedIn. Anche qualcosa di semplice come prendere di mira tutti i dipendenti della tua zona che già ricoprono il titolo di responsabile marketing nella stessa posizione e posizione nella tua azienda può produrre ottimi risultati.

 

Un altro esempio di utilizzo del B2C per la pubblicità su LinkedIn è l'istruzione, in particolare l'istruzione superiore come un programma MBA volto a reclutare nuovi candidati. Il focus sull'istruzione di LinkedIn è sorprendente.

Inizio del lavoro. Pubblicità su LinkedIn.

Porta il tuo AMO su LinkedIn Ads

L'approccio di AJ a tutta la pubblicità sui social media può essere riassunto nell'acronimo AMO. Rappresenta il tuo pubblico, il tuo messaggio e la tua offerta.

Il pubblico è il tuo approccio sia per identificare chi è quella persona sia per prenderla di mira. Il messaggio riguarda ciò che vede il potenziale cliente. Include il formato dell'annuncio, la copia e l'immagine o il video. Infine, l'offerta è ciò che usi come magnete guida per attirare qualcuno.

Leggi anche:  Schizzo del logo per un professionista. Come disegnare un logo?

Una volta che hai tutte e tre queste parti a posto, sei pronto per iniziare a eseguire le tue campagne LinkedIn.

Pubblicità oggettiva su LinkedIn

Circa 3 mesi fa, LinkedIn ha iniziato a distribuire annunci mirati nello strumento Campaign Manager. Con questa nuova funzionalità, gli inserzionisti devono fissare obiettivi e obiettivi per le loro campagne prima di poter impostare i loro annunci LinkedIn.

LinkedIn attualmente offre i seguenti quattro obiettivi della campagna: visita al sito Web, coinvolgimento, visualizzazione video e generazione di lead. Ad un certo punto, questi si espanderanno per includere la consapevolezza del marchio, le conversioni di siti Web, i talenti e i candidati al lavoro.

Pubblicità su LinkedIn. 3

 

Se non hai annunci video a portata di mano e il tuo obiettivo è aumentare le visualizzazioni o desideri semplicemente generare lead, AJ consiglia di iniziare con le visite al sito web come target dell'annuncio. Puoi indirizzare le persone a qualsiasi pagina di destinazione, modulo o offerta dal tuo annuncio.

In combinazione con la versione più semplice dei tuoi annunci, le visite al sito Web sono il tipo di diagnostica più semplice e facile da diagnosticare durante la sperimentazione di annunci su LinkedIn. Ciò ti consente di risolvere i problemi e assicurarti che la tua offerta risuoni con il tuo pubblico.

Se hai una percentuale di clic (CTR) elevata, sai che il tuo annuncio ha avuto successo. Un alto tasso di conversione significa che la tua pagina di destinazione o la tua offerta ha avuto successo. In alternativa, un CTR basso o un volume di conversazione basso ti dice esattamente dove concentrare i tuoi sforzi.

Massimizza i risultati della campagna. Pubblicità su LinkedIn.

Gli obiettivi della campagna LinkedIn non influiscono sulle altre opzioni disponibili fintanto che continui a personalizzare le tue campagne pubblicitarie LinkedIn. Cambiano semplicemente il modo in cui Linkedin fa offerte per te.

Se scegli di visitare un sito web come obiettivo della tua campagna, LinkedIn ti fornirà un'offerta CPC o CPM massimo. LinkedIn offre anche offerte automatiche, che AJ avverte i marketer di evitare.

 

Ai fini della campagna di coinvolgimento, farai un'offerta, ad esempio seguendo una pagina aziendale o commentando.

Se selezioni Lead Generation, farai un'offerta utilizzando il modulo di richiesta aperto o il modulo di richiesta inviato.

Quando guardi un video, farai un'offerta sul costo per visualizzazione. AJ osserva che 2 secondi contano come una "visualizzazione video" per gli annunci LinkedIn, mentre 3 secondi per i normali video sulla piattaforma.

Monitoraggio delle conversioni. Pubblicità su LinkedIn.

Come Facebook, LinkedIn ha un pixel che può essere posizionato su una pagina di ringraziamento o in un evento per monitorare le tue conversioni. Inoltre, i parametri UTM di Google Analytics possono essere configurati come seconda voce per il monitoraggio delle conversioni di Google Analytics.

Targeting per pubblico di LinkedIn

Molte persone lavorano contemporaneamente su LinkedIn e Facebook. AJ ammette che è difficile dire che troverai un potenziale cliente di qualità superiore su LinkedIn. Tuttavia, osserva che il targeting di LinkedIn ti consentirà di trovare lead di alta qualità in un modo che è sempre più difficile da fare su Facebook. Devi solo essere più chirurgico nel tuo targeting su LinkedIn.

 

Dividi ogni pubblico in due parti diverse e capisci un po' di entrambi. La prima parte è conoscere il singolo professionista. La seconda parte interpreta in quale azienda si trovano. Pubblicità su LinkedIn.

Se il tuo mercato di riferimento sono i CFO e il tuo prodotto costa $ 1.200 al mese, probabilmente non venderai nulla a quel prezzo al CFO di un'azienda composta da due persone.

Targeting per tipo di organizzazione

Pubblicità su LinkedIn. 5

Oltre ai dati demografici di base, al targeting e agli interessi degli utenti, il targeting degli annunci di LinkedIn ti offre la possibilità di raggiungere le persone in base alle dimensioni della loro organizzazione. Questa cifra si riferisce al numero di dipendenti che un'azienda elenca nella sua pagina aziendale, che va da 1, 2-10, 11-50, 51-200, 201-500, fino a 10.000+.

Gli inserzionisti possono anche rivolgersi al settore in generale e approfondire specifiche sottosezioni e designazioni all'interno di ciascuna. Il targeting degli annunci di LinkedIn offre diverse opzioni tra cui scegliere. Puoi iniziare nei settori dell'arte, della tecnologia o dell'istruzione e concentrarti sull'istruzione superiore, commerciale o senza scopo di lucro e altro ancora.

L'unica eccezione rilevata da AJ è che la categoria Marketing e pubblicità rimane piuttosto ampia. Ci dice che qualsiasi azienda che afferma di essere in questa categoria è solitamente un'agenzia. Questa è una nota piuttosto utile per coloro che vogliono vendere alle agenzie. Puoi selezionare questa classificazione o semplicemente ometterla se desideri escludere le agenzie dal tuo pubblico.

AJ sottolinea che il targeting geografico e geografico di LinkedIn si basa principalmente sulle aree metropolitane piuttosto che sul paese o sul codice postale. Mentre la California ha 12 o 15 zone della metropolitana presenti su LinkedIn, lo Utah (da dove viene AJ) ha solo la metropolitana di Salt Lake City e la metropolitana di Provo. Se le tue campagne pubblicitarie devono avere come target una città specifica, il targeting geografico di LinkedIn non funzionerà per te.

Targeting del nome dell'azienda. Pubblicità su LinkedIn.

Coloro che fanno marketing basato sull'account o che sono interessati solo a connettersi con persone all'interno di una determinata azienda, possono scegliere come target il nome dell'azienda su LinkedIn. Gli inserzionisti di LinkedIn possono caricare in Campaign Manager un elenco di un massimo di 300.000 aziende del settore che desiderano indirizzare e utilizzare tali dati per indirizzare i propri annunci.

Leggi anche:  Gestione delle operazioni di back office e-commerce

Facendo affidamento sui tuoi dati, anziché utilizzare i tuoi dati LinkedIn, abbassi il tuo CPC. Anche semplicemente copiando e scaricando un elenco di Fortune 1000 o Inc 5000 come fonte, probabilmente pagherai meno per clic rispetto a se inizialmente avessi preso di mira quelle stesse persone su LinkedIn.

 

Targeting per posizione, posizione ed esperienza lavorativa. Pubblicità su LinkedIn.

Targeting per posizione, posizione ed esperienza lavorativa. Pubblicità su LinkedIn.

LinkedIn ha una vasta gamma di aspetti di targeting basati sull'esperienza lavorativa e sui ruoli nell'organizzazione. Il targeting per posizione è in genere il primo tipo che i marketer provano perché è il più semplice. Significa anche una maggiore concorrenza e un CPC più elevato.

Un altro metodo di targeting per ruolo consiste nel combinare lavoro e anzianità. Laddove il targeting diretto di persone con il titolo di "CEO" o "CEO" potrebbe essere proibitivo, puoi raggiungere questo stesso pubblico utilizzando la tua funzione di lavoro "Marketing" e l'esperienza di lavoro "Direttore" nelle tue opzioni di targeting con $ 1 in meno per clic.

LinkedIn determina l'anzianità in base ai titoli esterni elencati sulla piattaforma. Ma il targeting basato solo sul titolo può essere complicato. Ad esempio, "direttore" ha un significato diverso in una posizione di governo rispetto a un ruolo di marketing. In alternativa all'anzianità, puoi filtrare il tuo pubblico in base ad anni di esperienza. Ciò è utile per prendere di mira le persone con un incarico professionale specifico, indipendentemente dal loro titolo esterno, dal tempo trascorso in una determinata azienda o in un determinato campo.

Targeting per abilità e interessi

Il database delle competenze tramite l'API di LinkedIn contiene oltre 35.000 competenze su LinkedIn. Ogni abilità può essere suddivisa in più sottocategorie e i membri possono aggiungere fino a 50 abilità al proprio profilo. Indipendentemente dal fatto che un membro abbia un'approvazione per una particolare abilità o più di 100, chiunque abbia un'abilità elencata nel proprio profilo è incluso in quel pubblico. Pubblicità su LinkedIn.

Sebbene LinkedIn attualmente non abbia la capacità di separare le persone altamente qualificate da quelle che non lo fanno, una combinazione di targeting basato sulla durata del servizio e sulle competenze che le persone hanno elencato sui loro profili LinkedIn ti dà accesso a un ampio e autonomo pubblico selezionato. . Concentrarsi solo sulle abilità può essere troppo ampio.

A differenza del targeting delle competenze su LinkedIn, il targeting degli interessi è opaco, non specifico e basato sul contenuto che gli utenti condividono e con cui interagiscono su LinkedIn. Le categorie di interesse sono limitate ad argomenti generali come AI, Android o Reclutamento. Poiché LinkedIn non ha condiviso ciò che effettivamente consente a qualcuno di essere correlato a un interesse, il suo targeting per interesse aiuta a restringere il pubblico, ma non è efficace quanto l'aspetto del targeting stesso.

Targeting di gruppo. Pubblicità su LinkedIn.

Un altro modo per raggiungere un pubblico auto-selezionato ma altamente coinvolto su LinkedIn è rivolgersi a specifici gruppi di LinkedIn. Se le persone hanno difficoltà a unirsi a un gruppo LinkedIn incentrato su un particolare argomento o area di interesse, probabilmente significa che sono utenti LinkedIn attivi e sono specializzati in quel particolare settore. Questo sottoinsieme di target offre un pubblico più piccolo, ma ha un CTR più elevato e più traffico da esso.

Vai alla categoria "Gruppi" ed entra in un settore, ad esempio "marketing". LinkedIn ti fornirà un elenco dei primi 20 gruppi che hanno "marketing" nel loro nome. Da lì, scegli quelli rilevanti per la tua campagna e scegli un'opzione di targeting diversa come "Anziano" per raggiungere il pubblico ottimale.

 

Dimensione del pubblico di LinkedIn e offerta pubblicitaria

A $ 6-9 per clic, il pubblico di LinkedIn dovrebbe essere limitato alle sole persone che hanno senso e includere solo i potenziali clienti più forti per il tuo marchio. LinkedIn ti dirà di assicurarti di averne almeno 300.000 nel tuo pubblico. Tuttavia, AJ consiglia vivamente di mantenere il tuo pubblico piccolo e concentrato. Un numero compreso tra 20.000 e 80.000 è perfetto per qualsiasi campagna.

Quando si tratta di fare offerte, LinkedIn ti darà la gamma che ritiene che il tuo annuncio dovrebbe valere. In alcuni casi, LinkedIn potrebbe dire che la maggior parte delle persone offre $ 12-19 per clic, ma è ridicolo e irrealistico per la maggior parte dei marketer.

Quando imposti un'offerta, LinkedIn attiva l'offerta automatica per impostazione predefinita. Reimpostalo immediatamente al tuo CPC massimo all'inizio della tua campagna. Quando vedi che il tuo annuncio è stato pubblicato con successo oltre 1% CTR, cambia l'offerta a un CPM massimo inferiore. Se il tuo traffico è basso, puoi fare offerte più alte. Se il traffico è elevato o stai raggiungendo il budget giornaliero, puoi fare un'offerta inferiore.

Leggi anche:  I migliori loghi. 43 migliori loghi aziendali

Opzioni di alloggio. Pubblicità su LinkedIn.

Contenuto sponsorizzato

Il formato di annunci LinkedIn più versatile e comune è il contenuto sponsorizzato, ovvero annunci nativi che appaiono nel feed. Simile ai post promossi da Facebook, gli annunci di contenuti promossi da LinkedIn sembrano molto simili a un normale post organico sulla piattaforma. Le unità pubblicitarie possono avere un'immagine, un video o un carosello, nonché un modulo di generazione di lead allegato. L'unica differenza è che sotto l'annuncio riporterà "Avanzate" o "Sponsorizzate".

AJ afferma che i video di LinkedIn nel feed riproducono l'audio disattivato come i video di Facebook, il che in realtà è un bel po'. Si consiglia vivamente di avere didascalie su qualsiasi annuncio video in esecuzione su LinkedIn.

 

Annunci di testo. Pubblicità su LinkedIn.

Un altro formato di annunci da considerare su LinkedIn sono gli annunci di testo, che si trovano sul lato destro della versione desktop del sito. In effetti, sono solo desktop e perfetti per le pagine di destinazione che non funzionano bene sui dispositivi mobili.

Gli annunci sono per lo più di testo ma hanno accanto una minuscola immagine di 50 x 50 pixel. Le immagini possono includere un volto o un logo, ma non di più.

Gli annunci di testo sono il formato di annunci LinkedIn più economico, costano da $ 3 a $ 5 per clic ma includono le stesse opzioni di targeting. Il loro svantaggio è che hanno una percentuale di clic molto bassa e richiedono un pubblico abbastanza ampio per aumentare davvero qualsiasi volume.

 

InMail sponsorizzato. Pubblicità su LinkedIn.

Il terzo formato pubblicitario di LinkedIn, sponsorizzato da InMail, è simile agli annunci di Facebook Messenger, ma più simile alle campagne pubblicitarie via e-mail. Questi dispositivi sono perfetti per offerte altamente specializzate e sorprendenti che sembrano inviti personali. Cose come l'accesso anticipato, le anticipazioni e gli inviti VIP agli eventi sono alcuni dei migliori casi d'uso. InMail sponsorizzato può includere nome, cognome, nome dell'azienda e settore, ma non molta più personalizzazione.

A differenza di altri formati di annunci LinkedIn che paghi solo quando qualcuno interagisce con loro, InMail sponsorizzato paga per invio indipendentemente dal numero di aperture o clic. In media, InMail sponsorizzato genera un tasso di apertura di 50% e un CTR di 3%, ma costa $ 0,35- $ 0,85 per invio. Si tratta di $ 23 per clic, che è costoso se non si utilizzano le offerte giuste o tentazioni efficaci.

Un altro svantaggio è che InMail sponsorizzato ha un limite di frequenza rigoroso. I singoli utenti di LinkedIn possono ricevere solo uno di questi messaggi ogni 45 giorni e non riceveranno alcuna notifica quando arriva con un normale messaggio InMail.

Annunci dinamici

LinkedIn ha recentemente aggiunto gli annunci dinamici, che includeranno l'immagine del profilo dell'utente per attirare la loro attenzione. Tuttavia, l'effetto è che appaiono inquietanti e invasivi, il che si riflette nel loro basso CTR. Tendono anche a costare di più rispetto ai contenuti sponsorizzati, con un costo compreso tra $ 12 e $ 15 per clic.

Suggerimenti per creare efficaci. Pubblicità su LinkedIn.

Mantenere i tuoi annunci su LinkedIn davvero semplice. Mantieni il tuo linguaggio semplice e non pensare troppo alle tue frasi. Renditi conto che le persone su LinkedIn sono propositive e dritte al punto.

 

La prima cosa nel tuo annuncio dovrebbe essere: "Ecco perché dovresti prestare attenzione a questo". Il secondo dovrebbe essere un invito all'azione rapido e al punto.

Fai queste due cose e probabilmente avrai un CTR che è due o tre volte la media di LinkedIn, semplicemente perché molti inserzionisti sbagliano.

Apertura della settimana

24FPS di Polarr è un'app iOS che ti consente di registrare e modificare video di qualità cinematografica con il tuo iPhone. Questa app dispone di straordinari filtri integrati di intelligenza artificiale che consigliano effetti unici basati sull'estetica del tuo video.

Pubblicità su LinkedIn. 7

 

24 FPS possono girare video in verticale, quadrato o qualsiasi formato widescreen con risoluzione 4K a 24 fps, come suggerisce il nome, oltre a 30 fps e 60 fps. Questo strumento aggiunge la stabilizzazione cinematografica per rendere fluidi i video mobili a qualsiasi frequenza fotogrammi, anche se ingrandisci o rimpicciolisci.

Puoi trovare 24FPS in App Store iOS . Dopo la prova gratuita di 7 giorni è necessario un abbonamento per accedere alle funzionalità premium, che possono essere fatturate mensilmente ($ 3,99) o annualmente ($ 28,99).

Il tuo assistente nella società di pubblicità e stampa aziendale "AZBUKA"